Il digital non può avere confini!

pubblicato il
Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici










Inviare
Dopo mesi di duro lavoro, il Parlamento Europeo ha approvato il nuovo regolamento sulla portabilità dei contenuti digitali. Questo significa, che dal prossimo anno, i cittadini Europei potranno utilizzare i loro abbonamenti online a film, libri, servizi musicali, serie TV, eventi sportivi, video giochi e altri contenuti multimediali, ovunque si trovino all’interno dell’Unione Europea.

In quanto relatore del report per la Commissione Mercato interno e Protezione dei consumatori e avendo seguito i lavori sia durante l’iter parlamentare che durante le negoziazioni con il Consiglio dell’UE, ci tengo a ringraziare tutti per il traguardo raggiunto!

E’ una grande soddisfazione, anche personale, vedere che l’impegno costante a favore dei cittadini ripaga la loro fiducia e il loro supporto con risultati concreti e tangibili.

Un passo avanti per un’Europa in cui i diritti dei cittadini e consumatori europei vengono realmente tutelati!

Ti potrebbe interessare anche


Cittadini 1 – Multinazionali 0!

Oggi è un giorno importante per la democrazia e la libertà in tutta Europa. La Corte di Giustizia Europea ha annullato la decisione della Commissione europea di rifiutarsi di considerare l’ICE “Stop TTIP e CETA“, ovvero l’iniziativa dei cittadini europei con cui milioni di cittadini europei si sono schierati contro questi raccapriccianti trattati commerciali. È … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici










Inviare


Al PD un altro Dieselgate sta bene. A noi no!

Nessun gioco al ribasso: servono misure più stringenti per evitare conflitti di interesse. Vogliamo l’inasprimento delle sanzioni e controlli effettuati non solo in uno Stato. Se è vero che da un lato l’accordo tra Stati membri prevede il monitoraggio dell’omologazione dei veicoli a livello dell’UE, dall’altro lato mina il senso della riforma stessa. Fondamentale è … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare


Il CETA arriva in Senato!

Dopo l’approvazione in Parlamento Europeo (http://bit.ly/2tnpVph), lo scandaloso trattato di libero scambio tra Unione Europea e Canada denominato CETA sbarca in Senato per la ratifica definitiva! Non possiamo far passare questo accordo che mette a rischio le piccole medie imprese italiane e la salute dei nostri cittadini. (Clicca qui per saperne di più: http://bit.ly/2tIuEkM ) … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare


Falò epifanici: problema per l’inquinamento, se ne autorizzi uno solo per Comune

Problema inquinamento in Friuli Venezia Giulia: cosa si sta facendo per prevenire l’aumento di polveri sottili causato dall’accensione di decine e decine di falò in tutta la provincia e in tutta la regione? Assolutamente nulla. Ovunque è un proliferare di pire accatastate, pronte per essere bruciate e nei giorni successivi lo smog raggiungerà picchi elevati. Il fatto che le … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare